Protesi mobili e fisse

Le protesi dentali sono un manufatto, che sotto la guida di un medico, vengono realizzate da un Odontotecnico abilitato,e sono utilizzate per rimpiazzare i denti originari persi o compromessi per motivi funzionali e/o estetici.

Vengono suddivise in varie categorie:
– Protesi mobile o rimovibile
– Protesi fissa

La protesi mobile, così definita in quanto può essere facilmente rimossa durante il giorno, serve per la sostituzione di intere arcate (protesi mobile totale o dentiera) o parte di esse (protesi mobile parziale);

protesi rimovibile totale o dentiera: può essere parziale o totale ed è costituita da un’intera base di resina acrilica su cui vengono posizionati dei denti artificiali in resina che restituiscono la normale funzione masticatoria. I vantaggi della protesi mobile totale sono le procedure di realizzazione in quanto poco invasive, evitando interventi chirurgici o altro. Inoltre, essendo rimovibile, permettono un’accurata igiene quotidiana;

protesi fissa: consiste in dei denti artificiali che vengono fissati ai denti naturali opportunamente preparati, attraverso una cementazione. Una volta cementate, le protesi fisse hanno le stesse proprietà funzionali dei denti naturali. Possono essere realizzate in diversi materiali presenti sul mercato come: corone in metallo ceramica, disilicato di litio, zirconio e composito. Vengono realizzate seguendo la dimensione e la forma anatomica di ogni singola bocca, permettendo così di riacquistare il tuo sorriso come se avessi denti naturali.